SID Emilia srl Organismo d’Ispezione
Verificazione periodica bilance

 

Il DM 93/2017 del Ministero dello Sviluppo Economico pubblicato nella gazzetta ufficiale nel 20 Giugno 2017 ha formalizzato il Regolamento recante la disciplina attuativa della normativa dei controlli degli strumenti di pesatura in servizio e sulla vigilanza sugli strumenti di misura conformi alla normativa nazionale e europea
L’attività di verificazione periodica sugli strumenti di pesatura viene eseguita da Laboratori e/o Organismi d’Ispezione Accreditati a svolgere l’attività.


Il vecchio laboratorio metrologico di SID Emilia organizzatosi come Organismo d’Ispezione Sid Emilia OI (quale ramo d'azienda di SID Emilia Srl), ha raggiunto l’Accreditamento ed è stata registrata da Unioncamere con il numero RE 391 per poter effettuare le Verificazioni Periodiche sugli strumenti di pesatura elettronici a funzionamento non automatico (NAWI) di classe III con portata massima fino a 300 kg.
SID Emilia OI si avvale di attrezzature specifiche e di personale qualificato, di comprovata esperienza e costantemente aggiornato tramite formazione mirata eseguita internamente ed esternamente a seconda delle necessità.
Il servizio di verificazione periodica può essere svolto sia presso il cliente (cioè il titolare dello strumento), che presso il laboratorio del nostro Organismo d’Ispezione


Una sintesi di quanto riportato sul D.M. 93/2017:


Le Camere di Commercio esercitano funzioni di vigilanza sulla corretta applicazione del DM 93/2017, in altre parole controllano l’operato degli organismi d’ispezione per verificare che gli strumenti metrici controllati dagli Organismi d’Ispezione, rispecchino le vigenti normativa in ambito di metrologia legale.


Tutti gli strumenti di pesatura utilizzati per le transazioni commerciali devono essere sottoposti a verificazione secondo la periodicità stabilita dal D.M. 93/2017 (3 anni per gli strumenti di pesatura a funzionamento non automatico).


Il titolare dello strumento è tenuto a richiedere una nuova verificazione periodica:


  • • entro 5 giorni lavorativi prima della scadenza della validità della precedente verificazione periodica (la data della precedente verificazione periodica, abbreviata in VP, deve essere letta sul Libretto Metrologico)

oppure


  • • entro 10 giorni lavorativi a seguito di una riparazione che ha comportato la rimozione dei sigilli di protezione

La verificazione periodica è indispensabile per certificare il mantenimento nel tempo delle caratteristiche metrologiche degli strumenti e l’esattezza delle misurazioni rilevate, al fine di assicurare il corretto svolgimento delle transazioni commerciali.


L’attività prevede:


  • • controllo visivo dello strumento, per verificare presenza ed integrità di marcature CE, targa delle iscrizioni regolamentari, sigilli
  • • verifica del libretto metrologico esistente (se già rilasciato in precedenza)
  • • svolgimento di prove metrologiche per verificare il funzionamento ed il rispetto degli errori massimi tollerati; tutte le prove sono eseguite utilizzando strumenti certificati in conformità a quanto previsto dal D.M. 93/2017
  • • annotazione sul libretto metrologico degli interventi eseguiti sullo strumento (riparazione, verificazioni periodiche, eventuali cambio dati del titolare dello strumento)
  • • stesura del rapporto d’ispezione
  • • applicazione dei sigilli e del contrassegno identificativo di colore verde in caso di esito positivo o di colore rosso in caso di esito negativo


A seguito del riesame eseguito dal responsabile dell’Organismo d’Ispezione (ROI) dei dati rilevati, dopo lo svolgimento della verificazione periodica, detto validazione rapporto di VP, verrà emesso e rilasciato il Certificato d’Ispezione che verrà inviato al titolare dello strumento entro 10 giorni dalla Verifica Ispettiva


Una più esauriente spiegazione dell’esecuzione di una VP è presente sul nostro sito web assieme ad altri documenti sotto riportati.


Alleghiamo per completezza la documentazione e la modulistica di SID Emilia OI che il titolare dello strumento deve conoscere ed accettare per far eseguire la Verificazione Periodica sulla sua bilancia.


Per facilitare il lavoro al cliente titolare dello strumento, il tecnico incaricato delll’esecuzione della VP, farà firmare allo stesso ll’MdQ 30 - Richiesta di verificazione periodica strumenti di pesatura e contratto prima delll’esecuzione delll’ispezione qualora riscontrasse che ll’accettazione del Regolamento non era stata già precedentemente inviata alll’OI.


Inoltre, al fine di lavorare nel massimo della trasparenza e con un approccio improntato alla massima collaborazione con il cliente (titolare dello strumento), Sid Emilia OI ha previsto che se il cliente avesse validi e fondati motivi per contestare una VP e/o l’operato di un nostro tecnico possa formalizzare le sue rimostranze al personale preposto di Sid Emilia OI tramite un modulo di reclamo richiamato nella procedura che SID Emilia OI ha elaborato per la gestione dei reclami e dei ricorsi (PO 07), che costituisce parte integrante di ogni proposta tecnica economica di SID Emilia OI, ed è disponibile sul nostro sito aziendale cliccando sul seguente indirizzo http://www.sidemilia.it/oi/reclami/


CONTATTI:

per quelli telefonici chiamare al numero 0522232060 e chiedere del Responsabile dell’Organismo d’ispezione o del vice Responsabile dell’Organismo
INDIRIZZO:
Sid Emilia srl OI
Via del Paracadutista, 11 – 42122 Reggio Emilia

Email: sidemilia-oi@sidemilia.com

Pec: sidemilia-oi@legalmail.it